Zoagli ricorda Sem Benelli, sabato giornata ricca di appuntamenti

Settant’anni fa usciva “La cena delle beffe”, film di Blasetti tratto da uno dei lavori più noti di Benelli. Il quale aveva scelto Zoagli come propria dimora. Sabato tavola rotonda e proiezione.

In occasione dei settant’anni dall’uscita del film “La cena delle beffe” di Blasetti, Zoagli ha deciso di rendere omaggio a Sem Benelli, autore del dramma su cui la pellicola si basa, dedicando un’intera giornata alla sua opera. L’appuntamento è per la giornata di sabato, a partire dalle 17.30, in Piazza XXVII Dicembre. Benelli, toscano d’origine, aveva scelto Zoagli come sua dimora, facendo edificare nel 1914 lo scenografico castello a picco sul mare che oggi porta il suo nome. Il pomeriggio si aprirà con una tavola rotonda che prevede anche un reading di poesie dell’autore. A seguire, in serata, in Piazza San Martino, verrà proiettato il film “La cena delle beffe”.