Zattere galleggianti, la proposta di Giardini per andare al mare

Zattere con ombrellone: la proposta dell’architetto

Mentre ci si chiede come organizzare la balneazione nella prossima estate, arriva, sul tema, l’intervento del consigliere comunale di Chiavari Giovanni Giardini, che lancia la proposta di utilizzare “zattere gonfiabili, ormeggiate in mare alla fonda in modo da rimanere stabili. Il concetto è uguale a quello delle imbarcazioni di piccole dimensioni ancorate distanti dalla riva, dove gli esempi sulla nostra costa sono molteplici. Questo sistema – prosegue Giardini – è applicabile dove le condizioni marine lo consentono, nel caso di Chiavari all’ interno dello specchio acqueo delimitato dalla scogliera a difesa del litorale e antistante la spiaggia detta del” Porto”. Posizionando una serie di boe allineate a debita distanza si collegano le zattere, da utilizzare come semplice prendisole oppure attrezzate con lettini e ombrellone”.