Volontari del Tigullio ancora in attività nello spezzino

Il nucleo di Protezione Civile della Croce Verde

Una ditta di Rapallo mette a disposizione personale e mezzi per scavare il fango tra Brugnato e Borghetto Vara.

E’ stato un ennesimo fine settimana di lavoro, per le squadre di protezione civile del Tigullio impegnate, da ormai tre settimane, nei soccorsi alle zone alluvionate dello spezzino. Sabato, il gruppo di Cogorno ha distribuito acqua, generi alimentari e attrezzi da lavoro a Borghetto Vara e dintorni. Ieri, a Borghetto e Brugnato hanno operato Volontari del Soccorso di Rapallo, Croce Verde chiavarese e Croce Verde di Sestri Levante. Determinante il contributo di una ditta di Rapallo, che ha messo a disposizione, oltre ad una decina di propri operai, un autocarro, uno scavatore da 70 quintali, un bobcat e alcune motocariole, indispensabili per rimuovere il fango che ancora occupa le località colpite.