Vitalizio ridotto per gli ex consiglieri regionali, voto unanime questa mattina in Regione

consiglio regionale
Il voto del consiglio regionale è stato unanime

Il testo votato è scaturito da due diverse proposte di legge, una del M5S e l’altra di Franco Senarega della Lega.

Il consiglio regionale ha approvato questa mattina all’unanimità una legge che riduce l’assegno mensile vitalizio dei consiglieri regionali. Il provvedimento votato è il testo unico scaturito da due proposte di legge, una del MoVimento 5 Stelle e l’altra di Franco Senarega della Lega. Il risparmio sarà utilizzato per favorire le politiche sociali e fronteggiare emergenze ambientali. “L’approvazione del testo – commenta Senarega – non è stata solo una decisione importante e positiva, ma anche un atto di solidarietà in un momento difficile per la Liguria e il Paese”. “Andiamo finalmente nella direzione giusta – aggiunge Alice Salvatore, capogruppo del MoVimento 5 Stelle – Siamo andati a toccare i vitalizi, rispettando però quanto detta la Costituzione”. Per il gruppo del Partito Democratico, infine, “prosegue il percorso iniziato nella scorsa legislatura e condiviso da tutte le forze politiche”.