Virtus Entella, solo un pareggio al Comunale con il Novara

Virtus Entella
La rete di Caturano ha illuso i tifosi biancocelesti

Poco brillanti, i biancocelesti passano in vantaggio nel recupero del primo tempo con Caturano e vengono rimontati nel finale da Bove.

Pareggio casalingo questo pomeriggio per la Virtus Entella, fermata al Comunale da un Novara apparso più in palla, nell’arco dell’intero match, rispetto alla formazione chiavarese. Al via Boscaglia dà ancora fiducia tra i pali a Massolo, mentre Ardizzone prende il posto dell’infortunato Currarino alle spalle di Diaw e Caturano. La prima frazione è tutta di marca piemontese ed il Novara trova anche il gol al 43’ con Eusepi, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Poi, nel recupero, la Virtus Entella passa in vantaggio grazia a Caturano, che si trova sulla traiettoria di un tiro di Nizzetto e devia la sfera quel tanto che basta per mettere fuori causa il portiere ospite. La ripresa si apre ancora con il Novara in attacco, ma il match sembra cambiare quando, dopo un’ora di gioco, Boscaglia sostituisce Ardizzone con Icardi. I chiavaresi passano al 4-4-2 e trovano più equilibrio. I piemontesi però non si arrendono e all’81’ pareggiano: sugli sviluppi di un corner Bove calcia al volo e per Massolo non c’è nulla da fare. Lo stesso Bove, quattro minuti dopo, viene espulso per doppia ammonizione. In superiorità numerica nel finale la Virtus Entella tenta il tutto per tutto, ma è il Novara in pieno recupero a sprecare la palla della vittoria. Finisce 1-1, con poche recriminazioni per i biancocelesti, attesi ora dall’affascinante sfida di Coppa Italia con il Genoa di giovedì prossimo.

Il commento di mister Boscaglia: