Virtus Entella, l’anniversario di due promozioni in serie B. Gozzi ora chiede l’aiuto di tutti

Antonio Gozzi
Il presidente Antonio Gozzi nei nostri studi

Ricorre oggi una doppia ricorrenza nel mondo della Virtus Entella.

Il 4 maggio del 2014, vincendo a Cremona, i biancocelesti conquistavano la loro prima storica promozione in serie B. Il 4 maggio della scorso anno, invece, superando al Comunale la Carrarese, il club di Via Gastaldi conquistava la cadetteria per la seconda volta. Attraverso i suoi canali ufficiali oggi la Virtus Entella celebra la duplice impresa, ma il sito ufficiale della società pubblica anche una lettera aperta del presidente Antonio Gozzi che chiede l’aiuto di tutti per andare avanti. “Io e la mia famiglia – scrive Gozzi – siamo impegnati nello sforzo continuo di garantire un sereno e proficuo futuro alle nostre aziende. Vogliamo permettere alla Virtus Entella di andare avanti, ma per questo servirà il sacrificio di tutti. Adesso occorre rimboccarsi le maniche e costruire uniti un domani che si presenta carico di incognite”.

4 maggio 2014, Cremonese – Virtus Entella:

4 maggio 2019, Virtus Entella – Carrarese: