Virtus Entella, il presidente Gozzi conferma la domanda di ripescaggio

Il gruppo della V. Entella della passata stagione

“Ci eccita la possibilità di partecipare ad un campionato che si annuncia come una sorta di serie B – spiega il presidente biancoceleste – Ci faremo trovare pronti per ben figurare in Prima Divisione”.

Non si può certo parlare di sorpresa, ma ora c’è anche l’ufficialità: la Virtus Entella presenterà domanda di ripescaggio in Prima Divisione. “Presenteremo la domanda assieme alla copertura economica – dichiara il presidente Antonio Gozzi al sito ufficiale della società – perché siamo eccitati all’idea di poter partecipare ad un campionato che si annuncia come una sorte di serie B vista la presenza di squadre importanti come Cremonese, Reggina, Pavia e Pisa”. Gli acquisti di Vannucchi e Raggio Garibaldi dimostrano chiaramente che il presidente non bluffa. “Ci faremo trovare pronti – garantisce Gozzi – per ben figurare in questo campionato e per porsi ancora una volta alla ribalta del calcio nazionale”.