Vince 100 euro alle macchinette, ma era un errore: lite in un bar

Intervento degli agenti a Rapallo

Un egiziano di 38 anni ha litigato con il titolare di un bar di Rapallo, che contestava la sua vincita perchè la slot machine era in manutenzione. Alla fine è arrivata la polizia, che ha scoperto il permesso di soggiorno dell’uomo scaduto dal 2011.

Non è stata certo la fortuna a far vincere 100 euro a un egiziano 38enne, che si era appena messo a giocare ad una slot machine in un bar di Rapallo. La macchinetta però, come recitava anche il cartello posto sulla gettoniera, era in manutenzione e i soldi erogati un errore: l’egiziano però non ne ha voluto sapere e ha dato il via a una lite con il titolare che ha portato sul posto gli agenti del commissariato cittadino. Dai controlli è emerso che il 38enne era in Italia con con permesso di soggiorno scaduto dall’anno scorso e quindi è stato denunciato per la presenza irregolare sul territorio nazionale.