Villaggio Calcio in lutto per il presidente Raffaele Ghirardelli

Raffaele Ghirardelli
Raffaele Ghirardelli, presidente dal 2007

Il presidente del Villaggio Calcio è mancato stamattina dopo due anni di lotta contro un cancro. Il rosario sarà recitato stasera alle 19 nella camera mortuaria dell’ospedale di Chiavari, mentre i funerali si svolgeranno domani nella Basilica dei Fieschi alle 15.

Il Villaggio Calcio è in lutto per la scomparsa del presidente Raffaele Ghirardelli, deceduto stamattina alle ore 8.15 nell’Hospice di Chiavari in cui era stato ricoverato venerdì scorso dopo un ulteriore aggravamento delle sue condizioni di salute dovute a un tumore contro il quale lottava da ormai due anni. Ghirardelli, 73enne originario di Ferrara, è stato uno dei fondatori del Villaggio Calcio e dopo aver ricoperto il ruolo di tesoriere per tre anni è diventato Presidente nel 2007 su invito di Don Nando Negri. Lascia la moglie Maria, i figli Cristina, Patrizia e Sergio e 5 nipotini. Il rosario sarà recitato stasera, mercoledì 29 gennaio, alle 19 nella camera mortuaria dell’ospedale di Chiavari, mentre i funerali si svolgeranno domani nella Basilica dei Fieschi alle 15. In segno di lutto, il Villaggio Calcio ha sospeso tutte le attività sociali fino a venerdì pomeriggio.