Villa Durazzo, il trenino elettrico diventa permanente

Il nuovo bus elettrico

Una media di 200 passeggeri al giorno in una settimana. La società che lo ha portato a Santa Margherita mantiene il servizio, che diventa a pagamento.

Sono “Decisamente lusinghieri” i risultati della sperimentazione di un servizio di minibus navetta elettrico all’interno di Villa Durazzo, secondo l’amministrazione comunale di Santa Margherita, la Progetto Santa Margherita srl e l’Alpha Coop di Genova. Nell’arco di una settimana, ci sono stati 207 passeggeri in media al giorno, con un picco di 560. Su proposta di Alpha Coop, allora, il servizio adesso prosegue, al costo di 1 euro per singola corsa e di 1,50 per andata e ritorno. “Abbiamo accolto favorevolmente la proposta – dice l’assessore all’ambiente, Michele Corrado – sia perché in linea con la nostra politica ambientale, sia perché di forte rilevanza turistica”.