Vicenda – Piombo, adesso parla Gianluca Ratto

Il palazzo comunale di Chiavari

“Non sono io l’autore della sua lettera di dimissioni, ma che male c’è se l’ha fatta scrivere da qualcun su idee espresse da lui?” Giudizio pesante, invece, sulla diffusione di aspetti personali da parte dell’amministrazione.

Anche Gianluca Ratto, ex coordinatore cittadino di Forza Italia e membro dello staff che redigerà il programma elettorale di Roberto Levaggi, parla delle dimissioni di Pierluigi Piombo dalla giunta, smentendo la voce secondo cui sarebbe lui l’autore materiale della lettera di dimissioni e sottolineando: “La lettera è stata firmata da lui, le idee sono le sue”. Ratto, piuttosto, attacca Agostino sulla diffusione della lettera del 2007 in cui Piombo chiedeva un assessorato: “L’amministrazione ha avuto una caduta di stile senza precedenti nel pubblicare una lettera fortemente riservata, ancor di più visto e letto il passaggio sulla situazione famigliare. Se poi si sottolinea soltanto oggi la poca dimestichezza di Pierluigi con la grammatica e lo si accusa di non avere, in definitiva, le capacità di portare avanti un assessorato così importante perché è stato nominato assessore?”