Viarengo e Corticelli per il sociale, SEL a Rapallo chiede più idee

Giuseppe Corticelli a Palazzo Ravaschieri

Ieri Viarengo, con l’assessore regionale Lorena Rambaudi, ha visitato l’Acquarone. Corticelli protagonista di un incontro a Palazzo Raveschieri. SEL parla di campagna elettorale “senza slanci”.

Ieri a Chiavari il candidato del centrosinistra Giorgio Getto Viarengo, insieme all’assessore regionale Lorena Rambaudi, ha visitato il Centro Benedetto Acquarone, per poi incontrare gli elettori al Defilla. Viarengo ha definito l’Acquarone “un’eccellenza di qualità” ed ha insistito sulla necessità di rimettere il sociale al centro dell’attenzione dell’attività amministrativa. Sempre ieri sera Giuseppe Corticelli è stato invece protagonista dell’incontro a Palazzo Ravaschieri organizzato da Immagine360. Nel suo intervento, una particolare attenzione al sociale, un no deciso al park interrato in Piazza Nostra Signora dell’Orto e l’intenzione di ampliare le aree pedonali e le zone di aggregazione giovanile. A Rapallo infine Sinistra Ecologia Libertà definisce la campagna elettorale “senza slanci e apparentemente senza idee”, difendendo solo la coalizione cui appartiene ed il candidato sindaco Antonella Cerchi. E proprio sul sito del candidato, SEL ricorda di aver pubblicato materiali e testi di tutti gli incontri finora svolti.