Viarengo appoggiato dalla Cna, Levaggi firma per ridurre le tasse

Il palazzo comunale di Chiavari

La campagna elettorale di oggi a Chiavari. Gazebo lungo le strade per il Pdl e le liste di Agostino. Arriva Paolo Ferrero, segretario della Federazione della Sinistra. A Rapallo, il programma di Campodonico.

L’agenda elettorale è fitta di appuntamenti, oggi. A Rapallo, Mentore Campodonico presenta il proprio programma elettorale alla stampa, alle 12 all’hotel Miramare.
A Chiavari, Roberto Levaggi sarà con il candidato del Pdl Silvio Boccalatte, alle 18, al Gran Caffè Defilla, per firmare il comune impegno per la riduzione delle tasse, come richiesto dal movimento politico “Tea Party Italia”. Un gazebo pro – Levaggi sarà allestito, invece, dalle 16 alle 19, a Rovereto.
La lista “La sinistra per Chiavari organizza alle 12, al Modà Caffè, l’incontro con tema “più welfare – associazionismo, volontariato per cambiare Chavari”, con il segretario nazionale di Rifondazione, Paolo Ferrero. Il candidato sindaco Getto Viarengo presenzietà, reduce da un precedente incontro con i giovani, nel laboratorio di via Mongiardini.
Ieri, Viarengo ha ottenuto l’appoggio della Cna, associazione di artigiani, attraverso le parole de presidente provinciale Massimo Giacchetta, che ha detto: «Con la crisi economica attuale, c’è la forte necessità di un’immediata risposta. Dobbiamo avere la forza di creare un cambiamento e Viarengo può portarci a ciò».
Anche oggi, però, saranno presenti in città anche i gazebo a favore di Vittorio Agostino: stamattina in via colonnello Franceschi e piazza Mazzini, nel pomeriggio in piazza Matteotti, via Parma, piazza Sanfront, piazza Torriglia.