Viabilità a Rapallo, ieri sera nuovo tavolo. Confesercenti: “Favoreli a un progetto condiviso”

Enrico Castagnone coordinatore Confesercenti

Ieri sera a Rapallo nuovo tavolo sulla viabilità, organizzato dal Comitato Parco delle Fontanine. Presente anche il coordinatore del Tigullio di Confesercenti, Enrico Castagnone: “Favorevoli a qualsiasi progetto condiviso che risolva il problema del traffico”.

“Confesercenti favorevole a qualsiasi progetto condiviso che risolva il problema del traffico”: così il coordinatore del Tigullio, Enrico Castagnone, intervenuto ieri sera a Rapallo al nuovo incontro sulla viabilità organizzato dal Comitato Parco delle Fontanine. Castagnone ha mostrato la propria disponibilità a sottoporre all’amministrazione comunale un progetto “fattibile, esteso a tutto il territorio rapallese e che contemperi le esigenze di parcheggio di turisti e residenti con quelle di chi ha bisogno di accedere alle attività commerciali anche, e soprattutto, in centro”. Confesercenti si è detta molto favorevole “alla creazione di posteggi di interscambio, al decentramento dello scarico merci e all’individuazione di aree in cui edificare dei silos interrati. La condizione è, naturalmente, che tutto questo venga realizzato per lotti e di comune accordo con l’amministrazione”. Ieri sera attorno al tavolo sedevano tutte le associazioni di commercianti e cittadini già intervenute al primo incontro disputatosi sullo stesso tema a luglio: rispetto a due mesi fa si è fatto il punto sui progetti nel frattempo presentati, e si è ragionato sulle misure condivise da adottare per alleviare i problemi del traffico cittadino.