Via libera a camion e pullman, Capurro sconfitto

L’ordinanza del sindaco sospesa ieri dal Tar. Mercoledì l’udienza decisiva. Ricoperti i cartelli appena installati. Accolte le tesi di Santa MargheritaLa decisione del Tar della Liguria, il Tribunale Amministrativo regionale, è arrivata ieri. I camion e i pullman turistici potranno per adesso tornare a circolare liberamente tra Rapallo e Santa Margherita, senza più alcuna limitazione. L’ordinanza di Armando Ezio Capurro sindaco di Rapallo è stata infatti sospesa dall’organo che vigila sulle decisioni adottate dalle amministrazioni, accogliendo il ricorso presentato dallo Comune di Santa Margherita. Mercoledì prossimo l’argomento sarà trattato in sdede cautelare, ma ieri ai vigili urbani rapallesi è toccato ricoprire i pannelli stradali con le indicazioni sulla viabilità appena installati. A Santa Margherita c’è soddisfazione per questo primo round conclusosi vittoriosamente: l’ordinanza di Capurro ha diviso i due comuni nonostante l’incontro di due settimane fa in Prefettura. A Rapallo si attende l’udienza di mercoledì, dove anche gli avvocati comunali potranno esporre le motivazioni di una drastica decisione che promette di far discutere.