Venerdì sera a Casarza Ligure incontro con Giancarlo Caselli

Il sindaco di Casarza Ligure Claudio Muzio

Appuntamento alle ore 21 al Circolo “Virgola Raggio di Luna” di Via Tangoni: nel corso della serata verrà presentato il libro “Anni spietati” di Stefano Caselli (figlio del magistrato) e Davide Valentini.

Arriva a Casarza Ligure Giancarlo Caselli, Procuratore capo di Torino. L’appuntamento è per venerdì sera, alle ore 21, al Circolo “Virgola Raggio di Luna” di Via Tangoni. E’ l’ultimo incontro organizzato dal Comune nell’ambito dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Durante la serata sarà presentato il libro “Anni spietati” di Stefano Caselli e Davide Valentini. Moderatore sarà il giornalista Mario Paternostro.
Si parlerà di violenza e terrorismo. Spiega il sindaco Claudio Muzio: “In questo anno il tema conduttori dei nostri eventi è stato quello della legalità. Lo dimostrano le presenze, in precedenti incontri, di Gherardo Colombo e Gian Antonio Stella. Ed ora arriva Giancarlo Caselli, in un momento in cui è da alcune parti sotto accusa per i fatti relativi alla Tav. Casarza Ligure vuole essere un laboratorio di idee e quindi venerdì sera si potrà discutere e dare voce anche a chi non condivide certe posizioni”.
Le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, a Casarza Ligure, si concluderanno poi sabato mattina con l’ammainabandiera, a cura della locale sezione degli alpini, e con un corteo che vedrà protagonisti in particolare i giovani, che partirà alle 11 dalla piazza del Comune, per dirigersi verso i Giardini Unità d’Italia, inaugurati un anno fa.