Venerdì 24, tutti gli eventi

Michele Vitaloni ed una sua opera

I Buio Pesto in concerto a Gattorna per la prima serata di “Venerdissima”, le sculture di Michele Vitaloni a Portofino, il premio giornalistico a Santa Margherita, stand gastronomici a Santa Maria del Campo (Rapallo) e Cicagna e molto altro.

A Chiavari, si concretizza una anteprima della festa dei santi Pietro e Paolo, in piazza Gagliardo, con lo spettacolo “Mamme, mogli, fidanzate”, dedicato alle donne Yiddish, in scena in un gemellaggio con il progetto Tobia, che prosegue in via dei Velieri con vari eventi: si segnala anche, alle 18, l’incontro pubblico dedicato all’educazione alla luce del documento Cei. Nello stand del Cif, intrattenimento dei bambini dalle 18 alle 23.
I Buio Pesto sono in concerto, questa sera, a Gattorna, il alta Fontanabuona: è l’evento di apertura della rassegna “Venerdissima”, che prevede negozi aperti sino alle 22,30 e menu a 10 euro nei locali. Nella vicina Cicagna, festa patronale di San Giovanni, con musica e stand gastronomico del quartiere Poggio.
Festa con gastronomia e musica anche a Santa Maria del Campo, a Rapallo, con raccolta di fondi per il restauto della sagrestia devastata da un incendio un anno fa.
Nuovo incontro sull’unità d’Italia alla Società Economica: alle 17 Giovanni Chiesura e Rita Guardincerri parleranno di “Legislazione e giustizia sugli stati nazionali italiani all’epoca della restaurazione”. Sempre alle 17, nella sede del Partito Democratico, in via Costaguta, si apre la mostra fotografica “Immaginare Chiavari”. Alle 16, invece, di nuovo alla Società Economica, la Consulta Femminile del Tigullioorganizza un incontro dal titolo “Il lavoro: spazi, predisposizione, difficoltà, prospettive”.
E’ una serata molto importante quella di oggi a Santa Margherita, con la consegna del Premio Giornalistico in piazza Caprera alle 21. I premiati sono Pierluigi Battista, Silvia Truzzi, Simona Voglino ed Emilio Carelli. Nella vicina Portofino, a Castello Brown, si apre alle 18 la mostra dello scultore Michele Vitalone, che riproduce animali a grandezza naturale.
A Sestri Levante, al circolo Matteotti, Oriano Castelli & Prospettiva acustica eseguiranno brani di De Andrè, Gaber, Vecchioni, Guccini e altri, dalle 21,30.
A Favale di Malvaro, in attesa della Festa dell’Emigrante di domenica, si apre la mostra, con stage, “I segreti del macramè”, tenuta da Tina Leali Rizzi nell’antico tempio valdese, il località Castello.
A Recco, sul lungomare, per tutto il fine settimana, è presente il “Giramondo”, mercatino dei sapori.
Serata di musica e solidarietà alla Tana del Luppolo di Cavi di Lavagna, dove Music for Peace porta i suoi ritmi ma chiede zucchero, miele e tonno in scatola, da portare nella striscia di Gaza.