Vaccarezza: “L’Arpal vigili sui campi elettromagnetici”

Il primo cittadino ha ascoltato le preoccupazioni dei lavoratori del casello autostradale ed ha promesso che la situazione sarà costantemente monitorata.Il sindaco di Lavagna Giuliano Vaccarezza ha scritto all’Arpal per chiedere un attento monitoraggio della situazione che si è venuta a creare nei pressi del casello autostradale, dove i lavoratori del casello hanno espresso una forte preoccupazione in merito ai campi elettromagnetici presenti, derivanti da cabine elettriche e dagli automatismi di servizio, e alle ventilate nuove installazioni di telefonia mobile nel sito. Vaccarezza si impegna inoltre a vigilare personalmente sui successivi procedimenti di installazione. Al momento nell’area è stato installato un palo finalizzato ad ospitare installazioni di telefonia mobile e servizi autostradali.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it