Utile di 14mila euro per la Progetto Santa Margherita

Paolo Donadoni e Lorenzo Sorvino
Paolo Donadoni e Lorenzo Sorvino

Le cifre della società partecipata che gestisce Villa Durazzo, bike sharing, ormeggi del porto: creato un fondo spese di 15.500 euro per fronteggiare l’eventualità di interventi straordinari.

Il Comune di Santa Margherita rende noti i numeri di gestione della sua società partecipata, la Progetto Santa Margherita. Il bilancio 2015/2016, che segna il decennale dalla costituzione della società, registra, al netto delle imposte, un utile di esercizio di 14.053 euro. In aggiunta all’utile di esercizio è stato creato un fondo spese di 15.500 euro per fronteggiare eventuali interventi straordinari o imprevisti su Villa Durazzo: «Questo ultimo risultato positivo conferma un trend che dura da cinque anni e che crea ricchezza per il Comune di Santa Margherita Ligure, ponendo la società Progetto tra gli Enti virtuosi (pochi per la verità) a livello nazionale» dichiara l’amministratore unico della Società Progetto Santa Margherita Lorenzo Sorvino, che viene ringraziato dal sindaco, Paolo Donadoni.