Usava indebitamente la corrente elettrica, denunciato

carabinieri
Controllo effettuato dai carabinieri di Casarza

E’ stato un 78enne di Castiglione a rivolgersi ai carabinieri per far verificare quanto avveniva in un fondo commerciale affittato a Genova.

Aveva rotto i sigilli ad un contatore della elettricità in un fondo commerciale di via Montello, a Genova, che gli era stato affittato, utilizzando la corrente senza autorizzazione e procurandosi, così, un guadagno illecito. Per questo un 42enne genovese è stato denunciato per truffa dai carabinieri di Casarza Ligure, ai quali si era rivolto, con la querela, un 78enne di Castiglione Chiavarese.