Una discarica di inerti nel tratto terminale del rio Campodonico

L’intervento sarà realizzato da privati con la formula del project financing. Previsto un investimento di 15 milioni di euro.La Giunta Comunale di Chiavari ha approvato lo studio di fattibilità tecnico-economica per la realizzazione di una discarica per inerti nel tratto terminale del rio Campodonico. L’intervento sarà realizzato da privati con la formula del project financing. L’investimento previsto è di circa 15 milioni di euro. A breve partirà l’iter burocratico per l’individuazione del soggetto attuatore. La discarica avrà un accesso diretto dall’autostrada e servirà le imprese di tutto il Tigullio, consentendo un notevole abbattimento dei costi per lo smaltimento dei materiali inerti provenienti da scavi e demolizioni. L’accumulo di questi materiali sarà propedeutico ad una successiva realizzazione di verde pubblico ed impianti sportivi.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it