“Una deroga per gli accompagnatori dei non vedenti”

Il consigliere regionale Andrea Costa

“Occorre una deroga alle  norme per consentire ai non vedenti e agli ipovedenti che vivono soli di poter uscire con un accompagnatore di fiducia”. Lo dice il consigliere regionale Andrea Costa, Liguria Popolare. Secondo Costa, “la distanza di sicurezza ormai rappresenta una di quelle frasi più ricorrenti che ognuno di noi continua a sentire  in questo momento di emergenza da Covid-19. Purtroppo però ci sono persone che hanno difficoltà ad adeguarsi e c’è anche chi suo malgrado non può rispettarla e rischia di rimanere chiuso in casa fino alla fine di questa crisi sanitaria”.