Una biblioteca dedicata a Olschki all’Area Marina Protetta di Portofino

Una nuova biblioteca per l'Area Marina Protetta

Alessandro Olschki è stato il primo direttore di Mondo Sommerso. Si invitano tutti gli appassionati in possesso di materiale a donarlo. Continua anche la ricerca di vecchie immagini subacquee.

L’Area Marina Protetta di Portofino è diventata sede della biblioteca dedicata al primo direttore di Mondo Sommerso, nonché grande apneista e appassionato dell’ambiente marino: Alessandro Olschki. Nata da un’iniziativa di Confisub, la raccolta di pubblicazioni è ora custodita nella sede dell’Area Marina. L’obiettivo è ora quello di ampliare ulteriormente la biblioteca e quindi vengono invitati tutti gli appassionati a fornire materiale. Continua inoltre la ricerca di immagini d’annata relativa a fondali e paesaggi sottomarini del promontorio di Portofino. I subacquei sono quindi invitati a portare presso la sede del Consorzio di Gestione dell’Area Marina le vecchie diapositive di immagini subacquee: saranno scansionate ed inserite nell’archivio della biblioteca con il nome del proprietario.