Un voucher per i bambini che frequentano i centri estivi

Il Comune di Sestri Levante è capofila

La proposta del Distretto Sociosanitario 16 ha come Comune capofila Sestri Levante. Il contributo massimo è di 250 euro, per presentare le domande c’è tempo dal 25 giugno al 31 luglio.

Il Comune di Sestri Levante, in qualità di Comune capofila del Distretto Sociosanitario 16, ed in accordo con la Regione, promuove un bando di contributi a sostegno delle famiglie che utilizzano i servizi educativi, con particolare riguardo al periodo estivo. Si tratta di un programma che prevede voucher per la frequenza di servizi estivi per i bambini di qualunque età. Per ottenere i voucher i nuclei familiari devono: possedere un reddito ISEE non superiore ai 25.000; svolgere un’attività lavorativa; avere i figli iscritti in uno dei servizi estivi previsti dal bando e distribuiti sul territorio del Distretto Sociosanitario 16. Il valore del voucher varierà in base al numero di settimane di frequenza dei servizi e non potrà essere comunque superiore a 250 euro. Le domande dovranno essere presentate al Comune di residenza dal 25 giugno al 31 luglio, compilando l’apposito modulo ritirabile presso i servizi sociali dei Comuni del Distretto o scaricabile dal sito internet del Comune di Sestri Levante.