Un televisore e un lettore dvd per la Sala Codice Rosa Bianca del pronto soccorso

Donazione del Soroptimist al pronto soccorso
Donazione del Soroptimist al pronto soccorso di Lavagna

Il Soroptimist Internationalha donato una tv e un lettore dvd per la Sala Codice Rosa Bianca, attivata nel 2012 nel pronto soccorso di Lavagna per garantire la privacy delle vittime di violenza e ai loro accompagnatori.

Si è svolta stamattina la cerimonia di consegna da parte del Soroptimist International d’Italia di un televisore e di un lettore dvd alla struttura complessa del pronto soccorso di Lavagna. Il materiale servirà a intrattenere i pazienti in attesa nella Sala Codice Rosa Bianca, attivata nel 2012 per fornire alle vittime di violenza e stalking uno spazio appartato in cui poter attendere l’assistenza separate dagli altri utenti del pronto soccorso, in modo da garantire la necessaria privacy. L’attenzione dell’associazione si è rivolta in particolar modo ai pazienti di tenera età o ai bambini che spesso accompagnano le madri in queste situazioni. A livello nazionale, il Soroptimist International è impegnato a fare pressione per l’istituzione delle Sale Codice Rosa Bianca nei punti di primo soccorso in cui non sia presente e a contribuire alle attrezzature destinate a quelle già esistenti.