Un murales regalato alla città

L’opera, realizzata dagli allievi del muralista Edoardo Carrasco, sarà consegnata nell’ambito di “Non solo calcio”. Si arricchisce di un nuovo particolare appuntamento la manifestazione “Non solo calcio”, di scena a Chiavari presso il proto turistico. Domani sera, infatti, sul palco della rassegna, il console generale del Cile, Patricio Pradel, donerà alla città un murales di 120 metri di lunghezza, realizzato da cittadini chiavaresi ed extracomunitari, che hanno seguito le lezioni dell’artista Edoardo “El mono” Carrasco. Il muralista cileno ha esposto le proprie opere durante tutto il periodo della manifestazione.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it