Un malloppo di hashish in casa, due arrestati a Rapallo

Perquisizione domiciliare dei carabinieri
Perquisizione domiciliare dei carabinieri

I carabinieri trovano in casa di due giovani, incensurati, lei straniera, 123 grammi di hashish e tutti gli strumenti per il confezionamento delle dosi: lui è a Marassi, lei a Pontedecimo.

123 grammi di hashish divisi in tre panetti, ma anche bilancino di precisione e altro materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente, oltre a 250 euro, probabili provento di spaccio: è quanto i carabinieri della stazione di Rapallo hanno trovato nella casa di un 24enne rapallese e di una 29enne cilena, a seguito di perquisizione domiciliare, ieri pomeriggio, attorno alle 18. I due, conviventi, sino a qui incensurati, sono stati arrestati ed il materiale sequestrato. Il giovane si trova nel carcere di Marassi, la ragazza in quello di Pontedecimo.