Un Centro per coordinamento aree marine

Stefano Mai
L’assessore regionale Stefano Mai

Circa 53mila euro per creare nel Parco Regionale di Portofino il “Centro Regionale per il coordinamento, la promozione e il supporto delle Aree Marine protette liguri”. Ad annunciare il progetto finanziato con i fondi Interreg Med 2014-2020, l’assessore regionale ai Parchi e biodiversità, Stefano Mai.

“Questo progetto ci permetterà di stabilire presso il Parco di Portofino un centro che avrà la funzione di coordinare, controllare, valorizzare e promuovere le areE marine liguri in un’ottica integrata dell’intero Mediterraneo – spiega Mai – la missione di questo Centro sarà quella di puntare a un miglioramento dell’integrazione fra uomo e ambiente marino, studiando approfonditamente gli ecosistemi delle aree marine protette e valutando i migliori interventi da effettuare per affrontare i cambiamenti climatici. Sarà predisposto un piano di lavoro intenso che terminerà il 30 giugno 2022 – conclude l’assessore – l’intenzione è quella di coinvolgere le istituzione e i anche i soggetti che vivono e lavorano nelle aree marine protette.”