Un argano ottocentesco ritorna nel porto di Santa Margherita

L'argano sula banchina di Sant'Erasmo

Dono della Società di Mutuo Soccorso Armatori e Pescatori. L’naugurazione si terrà domani mattina, alle 11.30. Il sindaco: “E’ un simbolo dell’indissolubile rapporto della città con il mare”.

A Santa Margherita, si svolgerà domattina, alle ore 11.30, la cerimonia di inaugurazione dell’argano ottocentesco donato al Comune dalla Società di Mutuo Soccorso Armatori e Pescatori e posizionato in banchina Sant’Erasmo. Commenta il sindaco, Roberto De Marchi: “Solo chi ha radici profonde può guardare al futuro. L’argano simboleggia il rapporto indissolubile che la nostra città intrattiene col mare e la speranza che esso continui ad essere sì  un sinonimo di fatica e sacrificio, ma anche di occupazione e benessere”.