Ultimato il lavoro di messa in sicurezza nella zona di via Polanesi a Recco

Il muro risistemato e il versante messo in sicurezza

Si è appena concluso, a Recco, l’intervento di messa in sicurezza dei muri sottostanti via Polanesi. In due mesi di lavoro e con un costo di 160mila euro, si è ripristinata la situazione compromessa da una frana nel 2018, lungo un tratto di 65 metri.

“Nonostante la situazione difficile, la ditta appaltatrice ha proseguito i lavori già avviati, nel rispetto delle norme che riguardano la salute pubblica. Insieme alle cautele e alla prudenza – affermano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo – abbiamo fatto il massimo sforzo possibile per proseguire con le opere di messa sicurezza e riqualificazione di via Polanesi e del versante collinare”.