Ubriaco sul treno, infastidisce i passeggeri

Intervento notturno per i carabinieri

55 anni, bosniaco, è stato fatto scendere a Santa Margherita ed è risultato inottemperante all’obbligo di lasciare l’Italia. Denunciato dai carabienieri della compagnia di Santa Margherita.

Ubriaco, infastidiva gli altri passeggeri che si trovavano su un treno in transito, nella notte, lungo la Riviera. E’ stato così fatto scendere alla stazione di Santa Margherita, dove ad attenderlo si trovavano i carabinieri della compagnia cittadina. Si tratta di un bosniaco di 55 anni ed i fatti risalgono alla notte scorsa. Dal controllo effettuato sulla sua identità, l’uomo, senza fissa dimora, è risultato inottemperante al decreto che lo obbligava a lasciare l’Italia e per questo denunciato.