Tutti gli appuntamenti di oggi e quelli a cui prenotarsi

Prenotazioni per l’escursione di due giorni con pernottamento alla Malga Zanoni

A Recco, ci si prenota per Rudeejay e per Ron. A Sestri Levante, musica da camera e proiezione speciale all’arena Conchiglia. Musica anche a Santa Margherita. Concerto della banda e mini olimpiadi a Santo Stefano. Prenotazioni anche per due giorni sulle tracce di aquile e lupi.

Apriamo la rubrica di oggi indicando non spettacoli della sera stessa ma la possibilità di prenotare per altri. A Recco, infatti, sono aperte quelle sia per la serata con Rudeejay (mercoledì, ore 22), sia quelle per il concerto di Ron, (giovedì, ore 21.30). Nel primo caso, la prenotazione è consigliata, nel secondo obbligatoria, anche se, comunque, gli spettacoli sono ad ingresso gratuito. Si può procedere con messaggio WhatsApp al numero 3348754058 oppure tramite e-mail a stampa@prolocorecco.it. In particolare per la serata con il deejay, massima attenzione alle norme anti contagio, con numero limitato di accessi, controllo della temperatura corporea, braccialetti colorati all’ingresso, personale impegnato a far rispettare le distanze e l’uso delle mascherine.

Nel Parco di Portifino, laboratori didattici per bambini a tema naturalistico, andando alla scoperta di curiosità, animali e piante dell’area protetta. A Camogli, ritrovo alle 14 in piazza delle Signore Secche. A Santa Margherita, in Piazzetta Sant’Erasmo alle 17. Sarebbe stata necessaria la prenotazione il giorno prima: meglio verificare chiamando l’Ente Parco lo svolgimento degli eventi.

La festa patronale di San Lorenzo, nella frazione di Santa Margherita, si svolge in chiave religiosa, a cura della locale parrocchia. A Villa Durazzo, invece, alle 21.30, la musica del Santa Festival, con l’esibizione al pianoforte di Marco Cecchinelli. In programma musiche di Beethoven, Schumann, Brahms e Chopin. Ingresso a offerta libera a favore dell’associazione MusicAmica.

E’ la prima settimana di visita, a Sestri Levante, alla mostra di Marcello Rezzano, inaugurata ieri ed allestita a Palazzo Fascie dal MuSel, con la collaborazione di Sandro Antonini e il supporto di Roberto Montanari. L’artista ha dedicato a Sestri Levante molte delle sue litografie più preziose e che già ornano l’atrio e la scalinata che conduce alla biblioteca civica e ai piani del Museo archeologico e della città. A completamento di questa esposizione, dal 9 al 30 agosto sarà possibile ammirare nella sala espositiva di Palazzo Fascie, al secondo piano, altre opere sul territorio ma anche litografie tra il realistico e l’onirico. Apertura dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17. Ingresso gratuito.  Al teatro Conchiglia, invece, la proiezione di questa sera è “Mommy”, film franco canadese del 2014, premio della giuria al Festival di Cannes, qui presentato come progetto di “Movimenti al Cinema”: l’ingresso è gratuito. Torna anche il Festival di musica da camera, con un concerto alle 21.15 all’Abbazia dell’Annunziata.

A Santo Stefano d’Aveto, prendono il via le Miniolimpiadi, manifestazione sportiva che, per due settimane, coinvolgerà bambini e ragazzi presenti in paese in tante competizioni diverse, con iscrizioni raccolte all’ufficio Iat. Questa sera, invece, il tradizionale “Concerto per la notte delle Stelle”, eseguito dalla banda del Complesso Musicale di Santo Stefano d’Aveto: appuntamento alle 21 in località Roncolongo, nel giardino dell’albergo San Lorenzo.

Segnaliamo che domani e dopodomani sarà possibile partecipare alla “due giorni sulle tracce di aquile e lupi”, con pernottamento alla Malga Zanoni: prenotazioni e informazioni al 345.0225175.