Tutti gli appuntamenti di domani, domenica 15 luglio

A Lavagna fiera del Carmine e marionette, a Chiavari il Lisciobus e uno spettacolo per bambini, a Santo Stefano bande e cori. Rapallo apre gli spettacoli di balletto a Villa Tigullio. Tante le feste e sagre, tra cui quella, molto originale, della “carne in s’a ciappa”.

Ecco gli appuntamenti per domani, domenica 15 luglio. Via Dante e Via Nuova Italia, a Lavagna, ospitano la fiera del Carmine: i banchi si potranno visitare la mattina a partire dalle 8.00; alle 20.00 uscirà la processione. A Casa Carbone si rinnova, invece, la visita guidata, a cura del Fai, alle 18.00 e alle 21.00, seguita dallo spettacolo di marionette per bambini.
A Chiavari, torna il “Liscio Bus” con partenze da piazza Nostra Signora dell’Orto alle 19.30 e alle 20.30, destinazione la festa di San Pietro Rovereto, dove suonano “I Caravel”; il parco della scuola Maria Luigia ospita, invece, uno spettacolo per bambini, alle 21.00. Nel giardino di Villa Rocca, invece, alle 21.30, la Canepa e Zecca Band prosenterà il video – concerto “di terra e di mare”.
A Rapallo, si rinnova la visita guidata alla chiesa di San Maurizio di Monti, a cura dell’associazione culturale “La Cipressa”, con appuntamento alle 17 sul sagrato. Al parco di Villa Tigullo si apre, alle 21.15, il festival del balletto, con la “Compagnia folclorca di danza indiana Miilonmela” in “Il teatro delle sorgenti”.
Il Cantiere MAT di Sestri Levante ospita fino al 30 luglio la mostra “Ritratti, Angeli e Particolari”, con orario 17.00-20 e 21.30 23.00. A Palazzo Negrotto Cambiaso, invece, si apre la mostra “Ritratti”, di Monica Marcenaro e Mauricio Ghiggeri.
A Camogli, alla bocciofila “Corzetto” di via Bettolo, si terrà alle 21.30 la proieizione del film “Laura nuda” del 1961, del regista camogliese Nicolò Ferrari.
A Santo Stefano d’Aveto si svolge, invece, il 19esimo “Festival di Bande e Cori”: il programma prevede la Messa alle
11.00 al Santuario di Guadalupe, e nel pomeriggio, alle 15.30, la sfilata per le vie del paese dei gruppi vocali, con concerto alle 21.00 al bocciodromo. Nella vicina Rezzoaglio, il centro visite dell’Ente Parco dell’Aveto propone, nella galleria appositamente costruita, atmosfera, suoni e sensazioni del bosco di notte, dalle 15 alle 17.
Per quanto riguarda feste e sagre all’aperto, oltre a quella, già citata, di San Pietro di Rovereto, si segnalano quelle di San Bartolomeo della Ginestra (Sestri Levante), San Maurizio di Monti (Rapallo), Ferriere di Lumarzo, più la Festa Democratica a Leivi. Si potrà mangiare, sia a pranzo che a cena, pure all’esposizione “I nodi del legno”, allestita al Villaggio del Ragazzo di San Salvatore, domani aperta dalle 10 alle 23. Nel panorama delle sagre, però, molto particolare è quella della “carne in s’a ciappa”, a Verzi di Lorsica, laddove ciascuno può portare la carne, trovando, sul posto, l’occorrente per la cottura, ma anche stand gastronomici e servizio bar. Il programma prevede intrattenimento musicale e giochi al pomeriggio, e anche possibilità di cena e di serata danzante, sino a mezzanotte.