Tutte le opposizioni chiedono un consiglio straordinario

Indietro da troppo tempo le interpellanze su corso Assarotti, controversia con gli architetti, Circonvallazione, e non solo. Le interpellanze non si discutono mai, e così tutti i consiglieri di opposizione di Chiavari chiedono la convocazione di un consiglio comunale straordinario. Il primo firmatario della richiesta è il capogruppo di Forza Italia Emilio Cervini, che è stato seguito da tutti gli altri otto componenti delle minoranze. Le interpellanze, depositate in alcuni casi lo scorso dicembre, riguardano il progetto del silo in corso Assarotti, il nuovo polo scolastico della Provincia, la Circonvallazione, piazza Mazzini e la convenzione con l’Ipercoop per gli acquisti dei dipendenti comunali. L’opposizione chiede anche che si riunisca la commissione consiliare competente per discutere dei lavori di bonifica dell’ex area Italgas, dopo l’esposto su irregolarità nella procedura presentato dal funzionario del settore ambiente.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it