Tunnel Rapallo-Santa Margherita Ligure, l’ultima fumata nera

L'assessore di Santa Margherita Bernardin

Infruttuoso incontro questa mattina in Regione tra i due Comuni, promosso dall’assessore regionale Raffaella Paita. Tramonta il tunnel lungo, si punta al traforo tutto rapallese.

Tunnel Rapallo-Santa Margherita Ligure, ennesima fumata nera. Oggi in Regione, promosso dall’assessore alle infrastrutture Raffaella Paita, si è tenuto un nuovo incontro fra i due Comuni, che però ancora una volta non hanno trovato un punto di accordo. Sembra quindi sfumare definitivamente l’ipotesi di un tunnel che colleghi i due centri del Tigullio occidentale, resta invece in piedi l’ipotesi di un traforo interamente nel territorio comunale di Rapallo. “Di fronte alla nostra proposta di individuare un tracciato – spiega Raffaella Paita – Santa Margherita ha ribadito e motivato la propria contrarietà alla realizzazione dell’opera. A questo punto la Regione farà le opportune iniziative per verificare se esistano le condizioni per trovare una soluzione progettuale che interessi solo Rapallo”. Alla riunione erano presenti il sindaco di Rapallo Mentore Campodonico e gli assessori di Santa Margherita Ligure Michele Corrado ed Andrea Bernardin.