Tunnel Rapallo-Santa, Capurro si appella alla Regione

Il consigliere regionale Armando Ezio Capurro

Interrogazione urgente relativa alle posizioni espresse dal sindaco di Santa Margherita Roberto De Marchi, contrario alla realizzazione dell’opera. Capurro chiede conferma del “sì” dalla Regione.

Il consigliere regionale Armando Ezio Capurro ha presentato al presidente della giunta Claudio Burlando un’interrogazione urgente riguardante la continuata opposizione del sindaco di Santa Margherita Roberto De Marchi al progetto di realizzazione del tunnel Rapallo-Santa. L’interrogazione è volta ad accertare le posizioni attuali della Regione nei confronti del progetto, a fronte delle affermazioni di De Marchi il quale ha recentemente definito il tunnel “opera inaccettabile dal punto di vista ambientale, concettualmente vecchia, relativamente inutile per la stessa Rapallo, insostenibile ed immorale sotto il profilo dei costi”. Una presa di posizione, secondo Capurro, nettamente in contrasto con quanto dichiarato dai vari enti coinvolti nel protocollo d’intesa sottoscritto il 3 agosto 2006.