Tunnel e risorse dal Patto di Stabilità, le ultime iniziative di Chiesa

Il consigliere regionale Ezio Chiesa
Il consigliere regionale Ezio Chiesa

Il consigliere regionale di Liguria Viva torna ad occuparsi del tunnel della Fontanabuona e chiede lumi in merito ai fondi che dovevano arrivare da Roma per i danni delle alluvioni nell’entroterra.

Ezio Chiesa, consigliere regionale di Liguria Viva, ha presentato oggi un’interpellanza ed un’interrogazione. Con la prima chiede al Presidente della Regione Claudio Burlando di fare chiarezza sul tunnel della Fontanabuona. “Chiedo di sapere – scrive Chiesa – se i fondi Fas previsti dalla Regione sono ancora disponibili e quali iniziative si intenda intraprendere nei confronti del Governo affinché sia assicurata la sicurezza dei finanziamenti e la realizzazione dell’opera in tempi certi”. Con l’interrogazione invece il consigliere chiede se le risorse previste nel Patto di Stabilità e destinate alla Liguria siano state o meno assegnate. Si tratta di 20 milioni che la nostra regione deve dividere con la Toscana a seguito degli eventi alluvionali dello scorso autunno. Ad oggi ancora non si conosce come questi 20 milioni saranno suddivisi. Ricordano i danni subiti dall’entroterra del Tigullio, Chiesa afferma: “Una legge dello Stato non può essere disattesa, pertanto le risorse previste devono arrivare sul territorio”.