Tunnel della Fontanabuona: i sindaci presentano la relazione al progettista

L'incontro si è svolto in comune a Cicagna

L’incontro questo pomeriggio a Cicagna, presso il Municipio. Il documento stima 400.000 metri quadrati di nuovi insediamenti produttivi ed un massimo di 6.140 nuovi residenti.

Se lo studio del Politecnico di Milano dava una risposta negativa, la relazione preparata dai sindaci della Fontanabuona è invece molto ottimista sugli effetti positivi di cui potrebbe beneficiare la vallata in caso di costruzione del tunnel. La relazione è stata oggi consegnata ad Alberto Selleri, progettista di Società Autostrade incaricato di redigere il progetto preliminare, nel corso di un incontro che si è tenuto in Comune a Cicagna, alla presenza dei sindaci della valle e del vicesindaco di Rapallo Roberto di Antonio. Si prevedono 400.000 metri quadrati di nuovi insediamenti produttivi, con il recupero anche di 36.500 metri quadrati di capannoni già esistenti: sul fronte abitativo, la previsione è di un massimo di 6.140 nuovi residenti, considerate le abitazioni fatiscenti che potrebbero essere recuperate ed i nuovi insediamenti previsti dai PUC dei vari Comuni. Previsti anche insediamenti turistici e ludici, mentre la relazione non ha considerato la possibilità di nuovi insediamenti di tipo commerciale.