Truffata una ragazza di Lavagna

carabinieri
La stazione dei carabinieri di Lavagna

Ennesimo raggiro on line, una 22enne si è rivolta ai carabinieri. Identificata e denunciata una donna già nota alle forze dell’ordine.

Ennesimo episodio di truffa on line. Questa volta a cadere nella rete una ragazza di 22 anni di Lavagna, che aveva acquistato un cellulare per 290 euro visto su Facebook. La giovane ha inviato la somma richiesta ma non ha mai ricevuto il telefono. Si è rivolta alla stazione dei carabinieri cittadina, per sporgere una denuncia querela. I militari dopo attività d’indagine,hanno  identificato e denunciato per truffa una 44enne di Sestri Levante già nota alle forze dell’ordine.