Truffano anziana di Mezzanego, denunciati due genovesi

Indagine dei carabinieri di Borzonasca
Indagine dei carabinieri di Borzonasca

I due si sono presentati a casa della pensionata e hanno stipulato a suo nome due nuovi contratti per la fornitura dell’energia elettrica e del gas. La donna si è rivolta ai carabinieri.

Due genovesi di 23 e 41 anni sono stati denunciati per “concorso in falsità di scrittura finalizzata alla truffa” dai carabinieri di Borzonasca. A rivolgersi ai militari è stata una pensionata di Mezzanego. Secondo quanto ricostruito nel corso dell’inchiesta, i due si sono presentati presso l’abitazione dell’anziana, sono riusciti a carpire furtivamente i dati delle utenze e poi hanno stipulato due nuovi contratti per la fornitura dell’energia elettrica e del gas.