Treno deragliato, proseguono i lavori di ripristino del binario

treno
L’incidente è avvenuto lo scorso 25 ottobre

Il cantiere vede la presenza di 50 tecnici, al lavoro solo in orario notturno. Fino al 30 novembre i treni viaggeranno ai 30 all’ora. I lavori prevedono la sostituzione delle rotaie e il ripristino della massicciata.

Proseguono le attività di ripristino del binario tra Chiavari e Santa Margherita Ligure interessato lo scorso 25 ottobre dal deragliamento di un treno merci all’altezzadi Rapallo. Il 29 ottobre si è conclusa la prima fase dell’intervento ed il binario è stato riaperto dopo la sostituzione di 6.000 traversine. Ora è in corso la seconda fase, che prevede la sostituzione completa delle rotaie e il ripristino della massicciata lungo i 3,5 chilometri di binario danneggiato. Il cantiere vede impegnati 50 tecnici, esclusivamente in orario notturno. Fino al 30 novembre i treni percorreranno il tratto interessato ai 30 all’ora, con un allungamento dei tempi di viaggio di circa 10 minuti. Per alcuni collegamenti regionali sono inoltre programmate limitazioni, cancellazioni e sostituzioni con bus.