Treni, disagi per i pendolari nel primo mattino

Non c'è pace per i pendolari

Lo sciopero proclamato dal sindacato Orsa contro la politica del Governo Monti prosegue sino alle 21 di stasera. In mattinata, cancellazioni e ritardi. Poi, la situazione è migliorata.

E’ stata una prima mattina di disagi, per chi si doveva spostare in treno. A pesare sui collegamenti lungo la nostra Riviera, infatti, è lo sciopero proclamato da alcune sigle di base, tra cui il sindacato Orsa, per quanto riguarda proprio i trasporti. Questa mattina, si sono registrate diverse cancellazioni e ritardi anche pesanti tra i convogli dei pendolari. La situazione è andata migliorando dopo le 8, ma chi si debba spostare con il treno farà bene a controllare anticipatamente presenza e comportamento di quello prescelto: lo sciopero, infatti, prosegue sino alle 21 di questa sera. A Genova, ma non nel Tigullio, possibili anche disagi per gli autobus, dalle 11 alle 15.