Tre stranieri denunciati un cellulare rubato

Tanto lavoro per i carabinieri
Tanto lavoro per i carabinieri

Lavagna:  due rumeni ed un cileno accusati di ricettazione dai carabinieri dopo gli accertamenti del caso. Guida in stato di ebbrezza: patente ritirata ad un giovane di Zoagli.

Sono stati trovati in possesso di un telefono cellulare che era rubato e, pertanto, denunciati per ricettazione. Si tratta di due rumeni di 40 e 18 anni e di un cileno di 26, fermati a Lavagna, dai carabinieri della stazione cittadina, a conclusione di accertamenti. Il telefono è stato restituito al legittimo proprietario.

A Chiavari, invece, ieri sera, il nucleo radiomobile della compagnia carabinieri cittadina ha denunciato un 23enne di Zoagli per guida in stato di ebbrezza. E’ stato fermato al volante di un ciclomotore e, fatto il test dell’etilometro, gli è stata ritirata la patente.