Tratto in salvo il capriolo rimasto bloccato sotto la copertura di un rio

L’intervento per salvare il capriolo

Ieri pomeriggio la vigilanza regionale e gli operai del Comune di Bogliasco hanno recuperato un giovane capriolo maschio che era rimasto bloccato sotto la copertura del Rio Poggio. Per salvarlo dalla difficile situazione, hanno provveduto a posizionare una rete di cattura nell’alveo del torrente verso la quale hanno poi spinto l’animale facendogli percorrere tutto il tratto ancora coperto.

Una volta uscito, è stato recuperato e restituito al suo ambiente naturale nei pressi del Monte Cordona. “Ringraziamo tutti per questo pronto intervento a protezione della natura: i nostri operai si sono dimostrati molto abili in un’operazione del tutto insolita rispetto alle loro mansioni”, commentano gli amministratori.