Tragedia nella notte a Genova: morta 16enne di Chiavari

Galliera
La giovane è deceduta all’ospedale Galliera

La ragazza, secondo quanto ricostruito dalla polizia, avrebbe assunto ecstasy, prima di trascorrere la notte nel centro del capoluogo con alcuni amici. Denunciato lo spacciatore, arrestati due ragazzi che erano con lei.

Una ragazza di 16 anni è morta la scorsa notte all’ospedale Galliera di Genova. La giovane viveva a Chiavari. Nel cuore della notte, mentre era in Via San Vincenzo insieme a tre amici, nel centro del capoluogo, è stata colta da un malore. Poco dopo, in ospedale, il decesso. Secondo quanto accertato dalla polizia, la 16enne aveva assunto ecstasy in un appartamento, nel quartiere di San Martino. Poi i giovani erano usciti intenzionati a trascorrere la serata in centro. Immediate sono scattate le indagini. La polizia ha denunciato un minorenne, accusato di essere il fornitore dello stupefacente: nella sua abitazione sono stati sequestrati un bilancino di precisione e denaro contante. I due ragazzi maggiorenni che erano con la 16enne sono invece stati arrestati: avrebbero ceduto la droga alla ragazza.