Toti: le riaperture, Immuni, le Autostrade ed un piano lavori da cambiare

Il presidente della Regione in conferenza stampa

Secondo il presidente della Regione, Giovanni Toti, “i dati ancora una volta ci confermano che abbiamo imboccato la strada giusta e ci stiamo avvicinando al contagio zero”. Da oggi, è attiva in tutte le regioni la app “Immuni”, che ha fatto il suo esordio in Liguria già da qualche giorno: “3 persone sono risultate positive – ricorda Toti, che prosegue -. Ha funzionato soprattutto il nuovo sistema di tracciamento che utilizzano i nostri uffici di Igiene e Prevenzione: i tre casi positivi, segnalati all’Asl dai loro medici di medicina generale, sono stati inseriti in questo sistema. Mentre le code continuavano a vessare gli spostamenti sulle autostrade liguri, con auto in colonna per oltre 5 chilometri sulla A12, tra Rapallo e Recco, Toti ha parlato anche di questo tema, dicendo: “Pretendiamo che quel piano di interventi cambi radicalmente senza rinunciare alla sicurezza ma facendo uscire la Liguria da questo isolamento assurdo. Se ad una persona malata da vent’anni il medico volesse far ingoiare in una sola volta tutte le pastiglie che non ha mai preso, il paziente morirebbe per soffocamento: è quello che sta rischiando la Liguria”.