Torrenti alti ma sotto controllo: il peggio potrebbe essere domani

Una immagine della foce dell’Entella questa mattina

Quattro alberi abbattuti nella notte dal vento. Si prevede ancora una mattinata di pioggia intensa, poi una temporanea tregua.

E’ stato il vento, più che la pioggia, a creare qualche problema nella notte appena trascorsa. I vigili del fuoco del distaccamento di Chiavari sono dovuti intervenire, infatti, per quattro alberi abbattuti che ingombravano altrettante strade. E’ successo a partire dalla 1.50, a Santa Giulia ed in via Ekengren a Lavagna e poi in alta Fontanabuona, a Moconesi e Neirone. I corsi d’acqua, come vediamo dalla foto dell’Entella nel primo mattino odierno, sono alti ma, al momento, non tali da tracimare. Saturi i terreni. Nel dettaglio della mattinata, un nubifragio si è abbattuto sul Tigullio attorno alle 9. Rinviata qualche partita di calcio, con l’allerta arancione, che termina alle 15 di oggi pomeriggio, sono chiusi i cimiteri. Le previsioni indicano un nuovo peggioramento da stasera e per domani e, anche a fronte del cumulo che di pioggia che si sarà formato, la giornata di domani sembra quella più temuta.