Tornano le “Fattorie aperte” in Liguria, appuntamento sabato e domenica

fattorie aperte
Un weekend alla scoperta della natura

Sono quarantanove le aziene che hanno aderito a “Fattorie aperte”; si tratta di un’iniziativa creata dall’assessorato regionale all’agricoltura per far conoscere alle famiglie della nostra regione il mondo della pesca e dell’agricoltura.

Per il nono anno consecutivo si rinnova, il prossimo fine settimana, l’appuntamento con “Fattorie aperte”, l’iniziativa dell’assessorato all’agricoltura della Regione, che quest’anno vedrà la partecipazione di 43 tra aziende agricole e agriturismi, oltre a 6 ittiturismi, per far conoscere alle famiglie liguri anche il mondo delle pesca. Le “fattorie aperte” sono aziende agricole ed agriturismi che ospitano attività didattiche nel campo dell’educazione alimentare, dell’agricoltura e dell’ambiente per offrire ai bambini ed ai ragazzi delle scuole elementari e medie l’opportunità di vedere e vivere da vicino la natura e il mondo agricolo. Nella nostra provincia hanno aderito 17 fattorie e due ittiturismi, fra i quali il Bistromare di Sestri Levante. Tra le fattorie segnaliamo La Casa sul Poggio di Santo Stefano d’Aveto, La Marpea di Ne e gli Olivicoltori Sestresi di Sestri Levante.