Torna lo spettro del depuratore comprensoriale a Lavagna, convocata assemblea pubblica

Il sindaco di Lavagna Pino Sanguineti
Il sindaco di Lavagna Pino Sanguineti

E’ stata convocata un’assemblea pubblica per venerdì 8 aprile alle 21 all’Auditorium Campodonico di Lavagna. La posizione del sindaco Pino Sanguineti è nota: no ad un depuratore comprensoriale a Lavagna, sì ad uno di vallata che comprenda anche Cogorno e Ne.

Il Piano di Tutela delle Acque approvato in consiglio regionale ha escluso la possibilità di costruire un depuratore comprensoriale a Chiavari, ma rimette in discussione la possibilità che Lavagna possa diventare sede di un nuovo impianto. Per questo motivo è stata convocata un’assemblea pubblica per venerdì 8 aprile alle 21 all’Auditorium Campodonico di Lavagna. La posizione del sindaco Pino Sanguineti è nota: no ad un depuratore comprensoriale a Lavagna, sì ad uno di vallata che comprenda anche Cogorno e Ne.