Torna l’allarme alga tossica

Brutte notizie per il mare del Tigullio

Brutte notizie per chi ama il mare: scatta un campanello d’allarme dopo i prelievi di ieri di Arpal. Interessati i Comuni di Chiavari, Lavagna, Sestri Levante e il tratto di mare tra Punta Chiappa e Punta di Sestri.

Brutte notizie per gli amanti del mare. Ieri pomeriggio è stata infatti rilevata una fioritura di alga ostreopsis, più conosciuta come “alga tossica” nel Tigullio. Sono interessati i Comuni di Chiavari, Lavagna, Sestri Levante e il tratto di mare tra Punta Chiappa e Punta d Sestri. “La quantità di cellule rilevata nei pressi del punto di campionamento di Chiavari – spiega l’assessore regionale alla salute Claudio Montaldo – ha fatto scattare l’azione informativa e le precauzioni per i bagnanti”. I punti più esposti al fenomeno sono quelli con acqua poco profonda, fondo roccioso e ciottoloso e basso ricambio idrico. Nuovi controlli da parte di Arpal sono previsti nella giornata di oggi, al momento non è possibile prevedere quanto durerà il fenomeno.